METASTASI – Alessandro Di Giuseppe

 

COPERTINA CINEMA ELDORADO ridimensionata

METASTASI

Alessandro Di Giuseppe

216 pagine
Prezzo: 16,90 €
Collana: Racconti
ISBN: 978-88-98253-08-1


In libreria e in vendita su:

 Un chirurgo al suo ultimo giorno in ospedale, un’avvocatessa che torna a lavorare dopo un lungo periodo di “riposo”, un professore universitario e il suo sogno di scrivere, un illusionista vittima di un “trucco” del suo passato, un vecchio prete senza fede e una strega. Questi i personaggi che vivono, si muovono, si confessano e muoiono nelle pagine di “Metastasi”. Cinque racconti. Cinque storie. Cinque discese all’interno dei personaggi, attraverso le gallerie chiuse, umide, poco illuminate del loro animo, nei pozzi scuri della loro psiche, alla ricerca delle paure, delle ansie, delle nevrosi, delle ossessioni e delle delusioni che li muovono, che covano dentro e che li consumano. Ma anche l’acquerello di una città, “Daisy’s Garden, che si fa specchio, metafora di una società, in cui non ci sono più né diavoli, né angeli, né paradisi, né inferni. Una città che diventa una specie di grande organo (forse uno stomaco, non di certo un cuore) butterato, appunto, dalle metastasi.

 ALESSANDRO DI GIUSEPPE è nato ad Atri (Te) nel 1991 ed è iscritto al DAMS di Roma 3.
Autore di diversi racconti già pubblicati nelle più svariate forme, Alessandro è uno scrittore che non può lasciare indifferenti. La sua penna, infatti, graffia, morde, colpisce dritto allo stomaco.
Metastasi è la sua prima opera con Miso Editore.

Slider Metastasi